Workshop per la creazione collettiva

I bambini saranno coinvolti in una ricerca sull’immaginazione e sulla possibilità di conoscere il mondo attraverso la curiosità e la scoperta.
Dopo la fase di accoglienza e di confronto attivo su questi argomenti saranno proposte delle sessioni di giochi teatrali che attivano e mettono in movimento attraverso il gesto, il suono e il corpo il canale dell’immaginazione.

Successivamente i bambini saranno stimolati nella creazione di elaboratori inediti attraverso l’ausilio di albi illustrati. I materiali saranno composti individualmente o a piccoli gruppi e poi saranno assemblati in una combinazione collettiva.
Il progetto si suddivise in tre singole formulazioni basate su tre diversi linguaggi espressivi (parola, elenco, racconto). Gli elaborati fatti dai bambini saranno trascritti e poi drammatizzati in forma sonora (testo orale abbinato a suoni).

Inediti vocabolari

Dalla suggestione di albi illustrati i bambini inventeranno il linguaggio di alcuni elementi della natura. Il gioco sarà quello di far parlare una foglia, una nuvola o il vento, la pioggia, il sole o un sasso.

Inediti elenchi

Dalla sperimentazione sulle cose invisibili (il pensiero, le emozioni, i ricordi, gli stati d’animo) affrontata in alcuni libri per l’infanzia i bambini realizzeranno degli elenchi in cui questi aspetti vengono presentati e narrati.

Inediti racconti

Dalla combinazione di singoli elementi (personaggio, contesto, oggetto, tempo) i bambini inventeranno storie fantastiche e originali basate sul loro immaginario.