Best Practices

Sessioni per agguantare nuova energia e metterla in circolo
Per genitori, insegnanti, cittadini che crescono con i bambini
Respirare | Muoversi | Sentire

Programma di allenamento espressivo pensato per ampliare la consapevolezza generale del corpo e, in parallelo, alleggerire la mente.
In ogni appuntamento presenterò una prassi composta da esercizi di bioenergetica per ossigenare l’organismo con il bilanciamento del respiro, per sperimentare e fortificare l’ancoraggio, per migliorare la percezione di sè.
La bioenergetica promuove un approccio energetico alla realtà, la presenza nel qui e ora, la coerenza sentire/dire/agire, la spontaneità.
I partecipanti potranno riconoscere la propria vibrazione energetica, il proprio ritmo interiore trovando così una integrazione corpo/cuore/mente e una vitalità complessiva.

Queste pratiche sono rivolte a persone che svolgono una funzione educativa (sia genitoriale che didattica) e che quindi “crescono” insieme ai bambini e hanno dunque necessità di mettersi continuamente in relazione sensibile con loro.

Il tempo che stiamo attraversando è caratterizzato da un senso di “affaticamento” dovuto alla condizione contingente di restrizione/isolamento che limita l’espansione del sé e la connessione con le nostre parti intuitive. In tal senso, con queste sessioni sarà possibile sensibilizzarsi verso un radicamento utile a stare in stretto contatto con sé e, in parallelo, con gli altri.

In ogni incontro un riferimento simbolico sarà indagato attraverso la pratica bioenergetica e in seguito condiviso tra i partecipanti per ricostruire assieme un senso comune all’esperienza e per sentirsi parte di un processo espressivo collettivo.

***Con l’iscrizione si dichiara di essere in uno stato di sana e robusta costituzione.
***Il partecipante ha la piena responsabilità della propria pratica durante tutta la sessione.


Pre-iscrizioni a partire dal 28 dicembre 2020

Il percorso avrà inizio da gennaio 2021
Si svolgeranno degli incontri propedeutici on line: di presentazione del progetto, di condivisione del processo e dei temi-simbolo di interesse comune che saranno poi indagati dal gruppo. In seguito le attività saranno in presenza.

RECENSIONI

La voce di Francesca ha aperto al mio corpo la possibilità di essere messo al centro e attraverso questa posizione di rinnovata importanza ho avuto la sensazione di acquisire peso e di conseguenza un saldo contatto con la terra. Con il corpo mi sono appropriata di uno spazio e attraverso il ritmo del respiro ho preso possesso di un momento.
Lucia

Una proposta generosa da parte di Francesca, necessaria e utile in questo momento complesso. Un momento per condividere i pensieri, ritrovare radicamento e consapevolezza.
Giulia

Mezz’ora di autentico benessere. Con le pratiche proposte da Francesca magicamente ho ritrovato una connessione con stati sottili del mio corpo…ed è molto bello farlo in piccoli gruppi con la guida dialogante di Francesca, grazie…
Roberta

 

In un periodo in cui ci si sente ridotti, nel tempo, nello spazio e nell’espressione di sé, è necessario trovare momenti di nuova espansione. Il corpo ha la sua intelligenza e chiede solo di rappresentarla. Le sessioni di bioenergetica di Francesca sono una preziosa occasione comunitaria di ricerca e di stereofonica esplorazione.
Federica

Le “Buone pratiche” che ci hai regalato in questo particolare momento che disorienta un po’ risultano essere piccole perle di aiuto , per chi come me ha bisogno di alleggerire il carico delle molteplici tensioni del lavoro di insegnante .
Accogliere, ascoltare e ascoltarsi .
Grazie
Francesca